Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Allergie alimentari: primi i vegetali, in arrivo un vaccino

di
Pubblicato il: 26-04-2007
Sanihelp.it - Al momento sono in fase sperimentale, ma entro tre anni potrebbero diventare realtà. I nuovi vaccini contro le allergie alimentari, che secondo gli ultimi dati interessano il 6% dei bambini e il 2% degli adulti, saranno oggi al centro di una riunione straordinaria dell’Accademia di Medicina di Torino.
Il lavoro dei ricercatori, che sta coinvolgendo numerosi centri europei all’avanguardia, si sta concentrando in particolare sulla nuova frontiera delle molecole allergeniche modificate in laboratorio. 

«Questi vaccini mutuano il principio utilizzato da quelli in uso contro riniti e asme allergiche, che hanno fatto notevoli progressi», spiega Giovanni Rolla, responsabile del centro di allergologia dell'ospedale Mauriziano di Torino. «In pratica le molecole sarebbero capaci di spiegare al sistema immunitario che determinate sostanze alimentari, d’uso comune, non sono nemiche».
 
Secondo un recente screening svolto all'IRCCS Istituto Dermatologico dell'Immacolata di Roma su 12 mila persone, frutta e verdura, e non uova e latte, sono in Italia la prima causa di allergie alimentari: infatti quella ai vegetali rappresenta il 12% di tutto il fenomeno, mentre, tra le allergie da inalazione, quella al polline di cipresso è capofila, rappresentando il 40% di tutte le allergie.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Accademia di Medicina di Torino, Help Consumatori

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti