Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Antistaminici: dalle allergie alla cura del cancro

di
Pubblicato il: 15-05-2007
Sanihelp.it - Nel futuro è molto probabile che tra le armi a nostra disposizione per combattere i tumori ci saranno gli antistaminici. Questi farmaci, da tempo comunemente usati per la cura delle allergie, potrebbero essere impiegati con successo per rallentare la progressione del cancro.

Come si legge su una nota dell’Associazione italiana di oncologia medica, l’annuncio è stato dato dagli scienziati della Società europea per lo studio dell’istamina, riunitisi a Firenze per il 36esimo convegno internazionale. Alla cerimonia di apertura del congresso, presieduto da Emanuela Masini, farmacologa dell’Università di Firenze era presente Sir James Black, premio Nobel per la medicina, che ha debellato l’ulcera duodenale scoprendo quella categoria di farmaci antistaminici che regolano la secrezione gastrica.

La ricerca oncologica di base da anni si sta sforzando di trovare nuovi antistaminici in grado di rallentare la replicazione delle cellule tumorali. Oggi siamo alla quarta generazione di farmaci antistaminici con un impegno della ricerca verso il loro utilizzo anche in ambito oncologico.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti