Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Fumo

A smettere si fa sempre in tempo

di
Pubblicato il: 29-05-2007

Non è vero che per notare i benefici dello smettere di fumare bisogna attendere anni. La vità dell ex fumatore cambierà fin da subito, e in meglio.

Sanihelp.it - Quando si smette di fumare i benefici si fanno sentire già in brevissimo tempo per poi aumentare nel corso degli anni, fino a una scomparsa quasi totale dei danni causati dal tabagismo

Supponiamo che tu abbia smesso di fumare in questo momento. ecco in un viaggio del tempo immaginario tutti i benefici che incontrerai nella tua nuova vita senza sigaretta:

8 ore - i livelli di nicotina e di monossido di carbonio si riducono della metà, i livelli di ossigeno ritornano normali.

24 ore - Il monossido di carbonio viene eliminato dal corpo. I polmoni inziano ad espellere muco e sostanze nocive depositate nel tessuto.

48 ore - Non c’è più traccia di nicotina nel corpo. La capacità di sentire odori e sapori migliora sensibilmente.

72 ore - Il respiro diventa più facile, vi è un progressivo rilassamento bronchiale che determina una diffusa sensazione di benessere.

2/12 settimane – migliorano i parametri della circolazione.

8/9 mesi – la funzionalità polmonare ha un miglioramento del 10%, diminuiscono tosse, affanno e in genere tutti i problemi respiratori.

5 anni – Il rischio di attacco di cuore si dimezza il rischio di tumore al polmone si dimezza.

10 anni – il rischio di attacchi di cuore diminuisce, tendendo a raggiungere il livello delle persone che non anno mai fumato.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti