Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Nuovo trattamento rimodellante non chirurgico

Una taglia in meno senza bisturi

di
Pubblicato il: 07-06-2007

Una tecnologia intelligente che disgrega i grassi, una procedura semplice, un trattamento efficace che non ha niente a che fare con la chirurgia: rimodellati così.

Sanihelp.it - Hai uno, due o tre centimetri di troppo? Hai provato tutte le diete del momento e hai trascorso ore e ore in palestra senza buttar giù quegli odiosi cuscinetti sui fianchi e quell’insopportabile rotolino sulla pancia? Oggi non serve più sudare. È disponibile anche in Italia il primo trattamento non chirurgico per il rimodellamento corporeo.   

Si chiama UltraShape e utilizza una tecnologia innovativa a ultrasuoni focalizzati (G-NIUSTM: Guidata Non-Invasiva a Ultrasuoni Focalizzati Selettiva), che crea un’immagine 3D dei depositi grassi, focalizza l’energia nel deposito lipidico sottocutaneo e disgrega le membrane cellulari adipose. Il grasso disciolto viene quindi trasferito nel fegato ed eliminato dall’organismo attraverso i normali percorsi dei grassi alimentari. In base ai trial clinici, gli effetti del trattamento sono evidenti entro 28 giorni.

A rendere unico il sistema è il raggio a ultrasuoni capace di colpire aree specifiche di grasso resistente, che non può essere rimosso con la dieta. Con questa tecnica vengono frantumate solo le cellule adipose della regione corporea prescelta, mentre i tessuti circostanti, come i vasi sanguigni e i nervi, non vengono intaccati.

Ampi studi clinici hanno dimostrato che dopo una sola applicazione i pazienti possono ottenere una riduzione media della circonferenza corporea di due centimetri, senza alcuna formazione di grumi, cicatrici, senza disturbi e, nella maggior parte dei casi, senza dolore.

Per chi è indicato? Per tutte quelle donne che hanno qualche chilo di troppo, ma anche per chi non ha grasso in eccesso ma vuole rimodellare la propria silhouette, infine per gli uomini che vogliono perfezionare il proprio fisico. Il trattamento è efficace soprattutto sull’addome, sulle cosce (culotte de cheval) e sui fianchi (maniglie dell’amore).

La procedura è semplice, non richiede anestesia e non comporta le complicazioni associate agli interventi chirurgici. Viene eseguita potenzialmente in una sola seduta della durata di un’ora-un’ora e mezza, a seconda della dimensione dell’area da trattare. I pazienti entrano ed escono senza bisogno di tempi di recupero. Se lo desiderano possono ritornare in seguito per altre sedute, ma non sono necessari trattamenti di mantenimento.

Il paziente può dunque tornare subito alle sue normali attività quotidiane, con la sola raccomandazione di adottare uno stile di vita sano, intraprendere un esercizio fisico regolare e seguire una dieta povera di grassi, per aiutare l’organismo a smaltire da solo le scorie.

Il costo medio del trattamento varia dalle 800,00 alle 1.000 € per seduta.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti