Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Contraccezione

1,5 milioni di donne portano l'anello... vaginale

di
Pubblicato il: 21-06-2007
Sanihelp.it - L'anello contraccettivo sta conquistando le donne. Ad utilizzarlo, oggi, sono 1,5 milioni nel mondo, con un incremento nella diffusione pari al 25 per cento in tutti i mercati principali e al 42 per cento  negli Stati Uniti. 

«L’anello contraccettivo - spiega Gian Benedetto Melis, vice Presidente della Società Italiana della Contraccezione (S.I.C.) – è stato studiato appositamente per offrire un trattamento comodo e che facilitasse le donne nell’uso costante. Si tratta di un anello flessibile che viene inserito direttamente dalla donna in vagina dove rimane per 21 giorni. L’anello unisce efficacia e sicurezza contraccettiva con una bassa incidenza di effetti indesiderati. Paragonato ai contraccettivi orali combinati comunemente utilizzati, oltre al vantaggio dell’utilizzo mensile, l’anello riduce l’esposizione della donna agli estrogeni, rilasciando 15 mcg di estrogeno (etinilestradiolo) e 120 mcg di progestinico (etonogestrel) al giorno».

A breve il nuovo sistema contraccettivo, prodotto da Organon, sarà approvato con  procedura di mutuo riconoscimento negli ultimi 13 Paesi europei, tra i quali il Regno Unito, la Polonia e la Repubblica Ceca, oltre che in Islanda e in Norvegia. Saliranno così a più di 40 i Paesi che complessivamente disporranno del nuovo contraccettivo.




FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti