Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Denunce contro medici in aumento. Poche le condanne

di
Pubblicato il: 02-07-2007
Sanihelp.it - Sono circa 15 mila all’anno le denunce contro i medici. L’80 per cento dei chirurghi italiani ha ricevuto almeno una richiesta di risarcimento o un avviso di garanzia, Molti sanitari italiani trascorrono un terzo della loro vita lavorativa sotto processo.

I procedimenti giudiziari che finiscono con una condanna sono pochissimi: due medici su tre vengono alla fine riconosciuti innocenti.

Queste cifre sono state rese pubbliche dall’AMAMI, associazione medici accusati di malpractice ingiustamente. Il presidente Maurizio Maggiorotti ha partecipato a Napoli alla tavola rotonda su Le problematiche medico-legali in chirurgia estetica organizzata all'interno del V corso internazionale di Chirurgia Plastica.

Il dibattito ha riguardato soprattutto l’incremento dei contenziosi, e quindi il ruolo dei periti, ma anche la ripartizione degli oneri probatori, a carico del medico e non del paziente. Un0altro accento è stato posto sulle assicurazioni. Maggiorotti ha spiegato che «L’assicurazione medica di uno specialista ginecologo è passata mediamente dai mille euro di qualche anno fa agli ottomila attuali, I medici sono assicurati e, dunque, proprio per evitare i rischi e le lungaggini di una causa, le compagnie a volte possono rischiare di offrire un risarcimento in via stragiudiziale, prima della sentenza, favorendo involontariamente una corsa al risarcimento facile».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Aiom

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti