Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Stop al mal di schiena: nuovo trattamento percutaneo

di
Pubblicato il: 03-07-2007
Sanihelp.it - È stato presentato a Roma l’innovativo dispositivo in grado di alleviare la sintomatologia dolorosa associata a quella che gli esperti definiscono la patologia vertebrale del XXI secolo, la stenosi lombare: una malattia degenerativa del rachide determinata dal naturale invecchiamento e perciò potenzialmente in grado di colpire tutti i soggetti che abbiano superato i 50 anni d’età.

Una buona notizia per gli specialisti della colonna vertebrale che, da questo momento, avranno un’arma in più per trattare la patologia in fase precoce, dopo il fallimento del trattamento conservativo tradizionale.

Il nuovo dispositivo, dal nome commerciale Aperius PercLID, è impiantato utilizzando un approccio percutaneo (attraverso una piccola incisione della cute), in breve tempo e in anestesia locale, con minimo disagio per i pazienti. Così posizionato, il dispositivo ripristina la distanza tra i processi spinosi e dà nuovo spazio alle strutture nervose, eseguendo in questo modo semplice una decompressione senza rimozione di tessuto.

Grazie alla sua forma e alle strutture anatomiche circostanti, Aperius PercLID si adatta nell’area di interesse e determina una immediata risoluzione della sintomatologia.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti