Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Tra vento e mare

Il surf si tinge di rosa

di
Pubblicato il: 16-07-2007

La stagione estiva prevede tanto surf al femminile, per vedere le ragazze di tutta Europa cimentarsi con tavola, vento e onde. Arriva il Rip Curl Girls Tour. Ed è già un successo.

Sanihelp.it - Chi l’ha detto che il surf è uno sport da uomini? Dove sta scritto che, tavola ai piedi, una ragazza non possa sfidare il mare e cavalcare le onde?

Si cambia! Quest’anno ritorna il Rip Curl Girls Tour:

• in PORTOGALLO: 13-15 luglio
• in ITALIA: 28 luglio-1 agosto
• nel REGNO UNITO: 6-19 agosto
• in SPAGNA: 1-9 settembre

Questo appuntamento imperdibile offre alle ragazze la possibilità di fare surf per la prima volta o di ripetere l’esperienza e migliorare la propria tecnica.

Nel nostro bel paese l’appuntamento è il 28 e 29 luglio a Lido di Camaiore, in Versilia e dal 31 luglio al 1 agosto a Ostia Lido, nel Lazio.
Tutte le ragazze che parteciperanno proveranno la magica emozione di cavalcare le onde e di lanciarsi in uno sport unico, avendo a loro disposizione maestri qualificati.
Oltre a tanto surf, il Rip Curl Girls Tour ha in serbo per le sue ospiti lezioni di musica, di yoga e ballo e tanta musica e divertimento fino a sera, proprio come prevede il lifestyle australiano.

Inoltre durante la tappa spagnola di Santander si sfideranno fino all’ultima onda le 16 migliori surfiste del mondo per aggiudicarsi il World Championship Tour e ci sarà anche la finale del World Tandem Tour, un surf style di coppia con manovre estreme, da togliere il fiato.

L'evento trasmetterà alle sue partecipanti non solo l’amore per il surf, ma anche l’amore per il mare e l’ambiente, perché amare il mare e giocare con le onde vuol significare anche averne rispetto. Sempre.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
rip curl girl tour

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti