Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Troppo caldo in ufficio? Ora puoi togliere la cravatta

di
Pubblicato il: 19-07-2007
Sanihelp.it - Il Ministro della Salute Livia Turco, nell’ambito degli interventi in atto per fronteggiare i rischi per la salute delle ondate di calore, invita tutti gli uffici pubblici e privati italiani a proporre ai propri dipendenti di non usare la cravatta durante le ondate di calore come quella che sta attraversando parte della penisola in questi giorni.
Togliere la cravatta produce infatti un immediato abbassamento della temperatura corporea valutabile tra i 2 e i 3 gradi centigradi, con beneficio dell’organismo e con conseguente minore necessità di refrigerio permettendo un più oculato uso del condizionamento artificiale dell’aria a tutto vantaggio del risparmio energetico e della tutela dell’ambiente. Un piccolo gesto che non costa nulla ma che può aiutare a sopportare meglio il caldo eccezionale di questo periodo. 

Il Ministero della Salute ricorda inoltre che è sempre attivo il call center con numero 1500 sui rischi delle ondate di calore, in collaborazione con le Regioni e Province autonome, l’Associazione nazionale comuni italiani (Anci), i Comuni, e il Centro di Competenza Nazionale Prevenzione degli effetti del caldo sulla salute - Dipartimento Protezione Civile.
Il servizio è attivo tutti i giorni fino al 31 agosto, dalle 8.00 alle 20.00, con operatori appositamente formati, insieme a personale medico, per rispondere ai quesiti degli utenti e offrire consigli su come difendersi dai rischi del caldo; indirizzi e numeri utili dei servizi socio-sanitari attivati sul territorio; segnalazioni delle ondate di calore sulle 17 città monitorate dal Dipartimento della Protezione civile. 


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Ministero della Salute

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti