Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Eros

Massaggio erotico: le fasi preliminari

di
Pubblicato il: 24-07-2007

Il massaggio non è solo una tecnica per approfondire un rapporto di conoscenza: si tratta di un'attività strutturata, di un rituale.

Sanihelp.it - Trasformare i gesti preparatori in un rituale consentirà di renderli più accettabili e darà a ciascuno dei partner la possibilità di vivere il contatto fisico senza imbarazzo né disagio. Prima di iniziare predisponete tutto l’occorrente e tenete le luci soffuse.

Ora vediamo insieme, sempre con l’aiuto del volume Il massaggi erotico, come impostare la preparazione al massaggio e come eseguire alcuni esercizi preliminari.

Preparazione:
Iniziate in modo semplice, sedete a gambe incrociate uno di fronte all’altro, senza toccarvi e respirate profondamente, con lo stesso ritmo. 
Inspirate dal naso ed espirate dalla bocca. Ogni volta contando fino a 4.
Dopo cinque minuti sarete pronti per gli esercizi preliminari.

Esercizi preliminari:Sono degli esevizi molto brevi che vi consentono di preparare il vostro corpo al massaggio.

Ruotare la testa da lato a lato e poi in avanti e indietro (3 secondi)

Ruotare le spalle prima in avanti e poi indietro (4 secondi)

Tendere le braccia in avanti all’altezza delle spalle per (3 secondi)

Portare le braccia verso fuori e ruotarle disegnando tanti piccoli cerchi (5 secondi)

Ruotare i polsi e muovere contemporaneamente le dita delle mani (10 secondi)

Flettersi lentamente facendo scivolare il braccio lungo il fiancoprima sul lato sinistro poi su quello destro (5 secondi)

Stando in piedi su una gamba sola con una mano appoggiata alla sedia afferrate la caviglia della gamba sospesa e spingete il tallone verso i glutei (10 secondi)

Strizzate gli occhi, facendo contemporaneamente una smorfia alla bocca, (5secondi)



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Il massaggio erotico, di Anne Hopper - ed. Tecniche Nuove

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti