Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Eros

Massaggio erotico: le 10 regole d'oro

di
Pubblicato il: 24-07-2007

La regola principe del massaggio erotico è procedere con lentezza. Non sciupiamo un momento di grande carica emotiva lasciandoci travolgere dalla frenesia di tutti i giorni.

Sanihelp.it - Prima di elencare le 10 regole d’oro del massaggio erotico ribadiamo e alcuni semplici consigli generali che saranno molto utili alla buona riuscita del massaggio.

Prima di tutto è bene creare dei modelli. Questo non significa effettuare sempre il massaggio allo stesso modo ma capire se ci sono dei passaggi chiave, più piacevoli, e quindi riproporli. In secondo luogo facciamo attenzione sia all’ambiente sia al comfort.
Il massaggio deve essere eseguito in un ambiente caldo, confortevole, pulito e ordinato (Una stanza ingombra e disordinata non ha lo stesso impatto visivo di un ambiente con colori esotici e luci soffuse).
Non trascurate gli odori e i suoni. Potete diffondere una musica rilassante e utilizzare gli incensi. Fate delle prove e trovate la soluzione più congeniale.

E ora veniamo alle dieci regole d’oro del messaggio erotico:
  • rispettate le richieste del partner
  • tenete fede agli accordi presi, per esempio evitate il rapporto sessuale se non era previsto
  • procedete con estrema lentezza
  • prendete coscienza delle vostre sensazioni mentre effettuate il massaggio
  • mettetevi in sintonia con le reazioni del partner
  • non imponete il massaggio se non è desiderato
  • non trascurate mai di chiedere al partner se ha gradito il massaggio e se ha indicazioni da darvi
  • quando tocca a voi essere massaggiati esprimente tutti i suggerimenti che rinete necessari
  • fate in modo che nessuno vi interrompa
  • assicuratevi che la stanza, le vostre mani e l’olio siano caldi


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Il massaggio erotico, di Anne Hopper - ed. Tecniche Nuove

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti