Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Eros

Come eseguire un massaggio sulla schiena

di
Pubblicato il: 24-07-2007

La schiena è la zona più facile con cui iniziare e fare esperienza con il massaggio erotico. Ecco alcuni consigli per partire nel modo migliore.

Sanihelp.it - È ora di passare alla pratica, dopo aver visto le regole generali e come prepararsi al massaggio è arrivato il momento di descriverne uno. Abbiamo scelto quello alla schiena perché è la zona più facile da cui cominciare, per le altre parti del corpo e per capire come unire il tutto in un massaggio totale rimandiamo alla lettura del massaggio erotico di Anee Hooper da cui abbiamo preso spunto per i nostri articoli.

Indicazioni generali
Il partner deve distendersi prono, voi dovete sedervi o inginocchiarvi di lato e inziare il massaggio dai glutei, per arrivare poi, progressivamente alle spalle. 
Per prima cosa applicate l’olio caldo in abbondanza con ampli movimenti circolari e continui.
In seguito vi descriveremo alcuni momenti particolari del massaggio, una regola generale è sempre quella di procedere con calma.
Uno dei segreti per aumentare il piacere e l’eccitamento sta nella pressione esercitata dalle mani. Potete variarla a seconda della situazione e dei gusti: per esempio un approccio vigoroso dà l’idea di un trattamento terapeutico, un tocco più leggero acquista sensualità mentre lo sfioramento con le punta delle dita può avere un effetto erotico.

Vediamo ora alcune fasi particolari del massaggio alla schiena:

Massaggio circolare
È uno dei massaggi fondamentali utile per iniziare e nei momenti di passaggi da un zona del corpo a un'altra. Bisogna salire e scendere dalle natiche a alle spalle e viceversa. Muovendo i palmi circolarmente ma in direzione opposta. Lavoriamo sempre verso l’esterno allontanandoci dalla colonna vertebrale.

Scivolamento
Posizionate le mani sui glutei del partner tenetele piatte e sporgetevi in avanti in modo da farle scivolare verso l’alto con il peso del corpo. Ripetere almeno due volte.

L’attaccatura dei capelli
Procedete verso l’alto con movimenti circolari trattando spalle, scapole e collo fino ad arrivare all’attaccatura dei capelli da massaggiare con i pollici

Massaggio delle zona lombare
Appoggiatevi con le mani sui fianchi del partner con le mani in un modo da farle scivolare con tutto il peso del corpo fino a sfiorare il letto. Ripetere il gesto più volte.

Sollevamento dei fianchi
Fate scivolare le mani lungo il corpo del partner partendo dalle spalle fino a raggiungere le natiche quindi posizionate le mani sotto i fianchi e sollevate leggermente. Da ripetere più volte.

Ecco, questi sono solo alcuni assaggi di ciò che si può fare. 
Il massaggio erotico va completato trattando tutte le parti del corpo, conoscendo le preferenze del partner e creando un percorso fatto da passaggi fissi e piccole sorprese. Il tutto svolto con la massima calma in un ambiente armonioso.
Buon massaggio a tutti.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Il massaggio erotico, di Anne Hopper - ed. Tecniche Nuove

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
4.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti