Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Vacanze in crociera, attenti al norovirus

di
Pubblicato il: 06-08-2007
Sanihelp.it - Le vacanze in crociera, oggi sempre più diffuse, nascondono un potenziale pericolo: l’infezione da norovirus, che provoca sintomi fastidiosissimi come nausea, dissenteria ed emicrania.

Il virus, facilmente trasmissibile soprattutto in luoghi molto piccoli, trova terreno fertile nell’ambiente isolato navi da crociera. Per questo, l'Health Protection Agency (Hpa) statunitense ha stabilito che le navi da crociera siano dotate di un programma di controllo dell'epidemia, con tanto di accorgimenti particolari su come pulire e disinfettare le superfici della nave, da seguire se il virus inizia a colpire.

Secondo le raccomandazioni degli esperti, prima di intraprendere la loro crociera, i viaggiatori dovrebbero essere dotati di una lettera preventiva che descriva cosa fare se venissero infettati, e un questionario con domande sulla loro salute.
Il norovirus, infatti, è difficile da controllare perchè riesce a sopravvivere sulle superfici e sugli oggetti. L'infezione dura solitamente un paio di giorni. Non esistono trattamenti specifici, ma ai pazienti si raccomanda di bere molti liquidi.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Federfarma

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti