Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Appennino: visitati dal cardiologo senza muoversi da casa

di
Pubblicato il: 28-08-2007
Sanihelp.it - Prendersi cura degli anziani nel proprio domicilio evitando il ricovero in ospedale e riducendo i costi per l’assistenza: è il principale obiettivo di un progetto pilota promosso dal WIC (Wireless Innovation Centre), il Centro per la diffusione dei sistemi WI-Fi dell'Emilia Romagna.

L’esperimento di telemedicina avviato a fine giugno si propone di creare una piattaforma tecnologica per gestire, attraverso tecnologie wireless, pazienti con patologie cardiologiche non acute in zone non facilmente raggiungibili e non coperte dalla banda larga. 
Nello specifico, sono stati individuati 6 pazienti affetti da insufficienza cardiaca con età compresa tra i 65 e gli 85 anni: ad assisterli, un Centro operativo costituito da due medici, da cardiologi dell’Ospedale Costa di Porretta Terme, da un medico della Azienda Usl Bologna collegati in rete.

Stando comodamente a casa e con qualche click del telecomando il paziente può:
• visualizzare le misure dei parametri fisiologici misurati con il telemonitoraggio e controllarne l’andamento nel tempo
• partecipare a una sessione di video-assistenza
• vedere filmati di carattere medico
• consultare le informazioni più aggiornate sulle specifiche patologie
• compilare il diario sanitario personalizzato.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Telbios

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti