Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

In Europa il dispositivo salvacuore corre sul wireless

di
Pubblicato il: 07-09-2007
Sanihelp.it - È stata presentata in questi giorni al Congresso della Società Europea di Cardiologia la versione completamente automatica del sistema CareLink® Network di Medtronic dotato di un’esclusiva telemetria wireless.
CareLink® Network trasmette direttamente al medico, grazie a Internet, i dati relativi alla situazione clinica del paziente cardiopatico, sia che si trovi in casa oppure no, segnalando l’eventuale progressione di patologie cardiache potenzialmente fatali.

La trasmissione dei dati può essere impostata in automatico quando il dispositivo impiantato nel paziente rileva le prime complicanze dello scompenso, quali aritmie o sovraccarichi di liquido. Questo grazie a un’ innovativa funzione brevettata di monitoraggio dello stato dei liquidi.

CareLink® consente il contatto continuo tra medico e paziente, e quindi il monitoraggio costante di quest’ultimo. Registra i segnali e i sintomi precursori dello scompenso trasmettendoli al medico tramite messaggio, SMS o e-mail. Il medico valuta i nuovi dati e fornisce assistenza regolando il dispositivo o la terapia farmacologica.

Attualmente, in Europa circa 14 milioni di persone soffrono di scompenso cardiaco e ogni anno la morte cardiaca improvvisa provoca il decesso di mezzo milione di persone. Ma grazie alla tempestiva segnalazione della progressione delle patologie gravi esistono buone possibilità di evitare le visite d'emergenza in ospedale, riducendo così in modo significativo la spesa ospedaliera.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Medtronic

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti