Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Relax e salute in un'usanza orientale

Una tazza di tè al centro benessere

di
Pubblicato il: 14-09-2007

Riscalda, è dolce e fa bene: ecco perché il tè è un ingrediente fondamentale dei trattamenti di bellezza offerti dai più rinomati ed esclusivi centri benessere.

Sanihelp.it - Nella tradizione orientale offrire il tè ad amici, familiari e viandanti è considerato un caloroso gesto di benvenuto. E in tempi recenti quest’usanza asiatica si è trapiantata anche in Occidente dove, nei centri benessere e termali più esclusivi, si è diffuso il rituale del tè come accompagnamento e coronamento dei trattamenti estetici.

Tè alle erbe, tisane aromatiche e infusi ayurvedici, offerti alla fine del trattamento o del massaggio, aiutano a prolungare quella sensazione di benessere e rilassamento regalata dall’esperienza appena vissuta e completano l’operazione di purificazione e drenaggio dei liquidi iniziata con il trattamento prescelto.

Infatti il tè contiene teofillina, che aiuta la diuresi e quindi combatte la ritenzione idrica, tannini, che liberano i pori dalle impurità, flavonoidi, che contrastano i danni dei radicali liberi, vitamine e sali minerali, tanto importanti per la salute di pelle, capelli, unghie e denti.

Ma anche altre piante medicinali vengono sfruttate, sotto forma di infusi, a fini disintossicanti e anti-invecchiamento: il finocchio selvatico stimola la diuresi, quindi l’eliminazione dal corpo di scorie e tossine, la camomilla è utile per il rilassamento e la digestione, ma ha anche riconosciute proprietà antiossidanti, la liquirizia esercita sulla pelle un effetto lenitivo, antinfiammatorio e schiarente, l’arancio è antiossidante, astringente e disinfettante, la menta è un tonico-stimolante generale. E così via.

E per chi crede che la tisana sia solo acqua fresca, sveliamo l’antica e unica ricetta alla base di questi concentrati di salute e bellezza. Infatti la composizione di una tisana non è frutto di improvvisazione, ma obbedisce a regole rigorose e precise, riconducibili a 4 ingredienti principali:

-il rimedio di base (remedium cardinale): può essere unico o costituito da 2-3 ingredienti
-il coadiuvante (adjuvans): armonizza o esalta l’attività del rimedio di base
-il complemento (constituens): assicura l’aspetto della tisana
-il correttivo (corrigens): è costituito da sostanze aromatiche che migliorano il sapore.

L’ingrediente naturale e l’aroma della tisana sono scelti naturalmente in base alle esigenze individuali e al trattamento o massaggio che si intende effettuare.

Una vera e propria parentesi di relax, che temporaneamente isola dallo stress di tutti i giorni e regala un’occasione impedibile per sentirsi subito più leggeri, belli e in forma.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:
Messaggio promozionale



Promozioni:

Commenti