Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Problemi di udito per 7 milioni di italiani

di
Pubblicato il: 26-09-2007
Sanihelp.it - Otre 200 specialisti otorini, audiologi e audioprotesisti provenienti da tutta Europa si sono riuniti nei giorni scorsi ad Amsterdam per presentare i risultati preliminari di uno studio multicentrico condotto dal dipartimento di Audiologia Clinica e Sperimentale del Centro Medico Accademico dell’Università di Amsterdam. La finalità dello studio è quella di certificare la validità scientifica di Amplifit®, un innovativo sistema per la scelta, l’adattamento e la regolazione dell’apparecchio acustico.

Si tratta di uno strumento multimediale che consente di effettuare una prova uditiva ad ambientazione reale. Sul monitor di un computer vengono riprodotte scene di vita quotidiana (casa, svago, lavoro, trasporti, natura) e ogni sequenza può essere ascoltata in tipologie sonore diverse (es. parlato normale, parlato nel rumore, ecc). Il paziente può effettuare così una prova uditiva realistica e personalizzata. Al termine della prova il computer traccia un grafico dei dati, che costituisce il profilo uditivo del paziente. I risultati vengono confrontati dal computer con situazioni analoghe presentate a un campione di soggetti normoudenti.

In base all’entità della perdita uditiva accertata dalla prova, il paziente può decidere di ricorrere a un apparecchio acustico. Dopo l’applicazione dell’apparecchio, il test viene ripetuto e il paziente ha così la possibilità di valutare il miglioramento delle proprie capacità uditive. 

In Italia, circa il 10% della popolazione soffre di problemi all'udito, per un totale di circa 7 milioni di persone, a maggioranza anziani. E proprio l’età rappresenta spesso un ostacolo alla protesizzazione: la persona anziana può mostrare sensibili resistenze all’applicazione dell’apparecchio acustico perché spesso ha scarsa dimestichezza con i dispositivi tecnologici. Amplifit® può quindi rivelarsi particolarmente efficace nel caso dell’anziano perché consente all’audiologo e all’audioprotesista di accompagnare il paziente passo dopo passo nelle varie fasi dell’applicazione.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Amplifon

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti