Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Bambini asmatici "cittadini": una protezione contro l'ozono dalla vitamina C e dalla vitamina E

di
Pubblicato il: 14-10-2002

Secondo i risultati di uno studio recente, una dieta ricca di antiossidanti quali la vitamina C e la vitamina E potrebbe proteggere i polmoni dei bambini asmatici dagli effetti dell'inquinamento causato dall'ozono.

Sanihelp.it - L’autrice dello studio, la Dott.ssa Isabelle Romieu del National Institute of Public Health del Messico, ha dichiarato che la dieta sembra avere una grossa influenza sulla salute respiratoria dei bambini asmatici.

Lo studio doveva determinare se aumentando la quota di antiossidanti nella dieta, i bambini asmatici aumentavano la protezione dei polmoni contro l’inquinamento atmosferico presente nell’area metropolitana. Precedenti studi avevano infatti rivelato che alcuni bambini residenti in città, mostravano un deterioramento della funzionalità polmonare e un aumento di problemi respiratori.

Sono stati coinvolti nello studio 158 bambini suddivisi in 2 gruppi secondo un criterio casuale. Ai bambini appartenenti a uno di questi gruppi sono stati somministrati giornalmente integratori vitaminici, mentre a quelli appartenenti all’altro gruppo è stato somministrato un placebo. I 2 gruppi sono stati osservati dall’ottobre 1998 all’aprile 2000. Dall’esame globale,è emerso che i bambini partecipanti allo studio hanno assunto la dose giornaliera raccomandata di vitamina C, ma non quella di vitamina E.

I ricercatori hanno successivamente esaminato il flusso espiratorio forzato (la quantità di aria espulsa dai polmoni in un certo lasso di tempo). Dai rilievi effettuati, si è scoperto che nei bambini che hanno assunto integratori vitaminici, non si sono rilevate diminuzione del flusso e del picco del volume espiratorio (una misurazione della resistenza delle vie respiratorie), riscontrati invece nel gruppo che aveva assunto il placebo.

Lo studio è stato pubblicato nel numero del 1 settembre dello “American Journal of Respiratory and Critical Care Medicine”. Per lo studio sono stati arruolati bambini con diversi tipi di asma, da leggera a moderata a grave. Gli effetti protettivi degli integratori vitaminici sono stati più evidenti nei bambini affetti da asma moderata - grave. Secondo i ricercatori, questi risultati suggeriscono che i bambini con un’asma in fase avanzata, sono più sensibili all’esposizione all’ozono per la diminuzione delle difese, da parte degli antiossidanti, nei polmoni.

Concludendo, i dati dello studio suggeriscono che l’assunzione di una dose aggiuntiva di vitamina C e di vitamina E, leggermente maggiore rispetto alle quantità minime raccomandate, fornisce una protezione contro gli effetti acuti polmonari dell’ozono ai bambini affetti da asma. Il suggerimento della Dott.ssa Romieu, per i bambini frequentemente esposti alle sostanze inquinanti dell’aria cittadina, è di seguire una dieta ricca di vitamina C e di vitamina E aumentando la quota di agrumi e verdure al fine di aumentare la protezione dei loro polmoni

Tratto da “ American Journal of Respiratory and Critical Care Medicine ” n 166 anno 2002


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti