Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Una mela, tanti gusti

di
Pubblicato il: 01-10-2007

Le varietà di mela esistenti al giorno d'oggi sono più di 2000… ecco una rapida carrellata delle più diffuse in commercio.

Sanihelp.it - Golden Delicious. Selezionata casualmente in Gran Bretagna nel 1870, è la varietà più diffusa in Europa. Di forma leggermente oblunga, ha la buccia di colore giallo intenso, che può assumere una sovracolorazione rossa sulla parte maggiormente esposta al sole. Il suo gusto è zuccherino e aromatico, la sua polpa finissima, succosa e molto croccante. 

Red Delicious. È la mela rossa per eccellenza, riconoscibile non solo per la sua brillante ed intensa colorazione, ma anche per la forma leggermente allungata e le cinque punte nella parte inferiore. È la mela maggiormente coltivata nel mondo, e in Italia nelle valli alpine e pedemontane. La sua polpa è finissima e croccante, il sapore aromatico e dolce. 

Royal Gala. Originaria dell’emisfero australe, è un incrocio tra Golden Delicious e Kidd’s Orange. Di pezzatura medio-piccola, ha forma conica e caratteristiche striature di colore rosso vivo. La polpa è croccante e gialla, il gusto tipicamente dolce. 

Granny Smith. Scoperta nel 1867 da Marianne Smith nel suo giardino di casa, in Australia, è la mela dalla buccia verde intenso e dalla polpa color ghiaccio molto succosa, acidula, croccante e compatta. Particolarmente indicata per insalate e sorbetti, è proprio dal suo succo che proviene il caratteristico gusto mela acidulo per aromatizzare caramelle e altri dolciumi. 

Renetta Canada. Poco appariscente dal punto di vista estetico, si riconosce per la sua buccia ruvida e rugginosa di colore giallo verde e per la forma spesso irregolare e allargata. Questo aspetto contrasta però con una polpa pastosa, di sapore molto aromatico e moderatamente acidulo, per la realizzazione dello Strudel classico di montagna. 

Morgenduft. Di dimensioni medio grandi e di forma regolare, ha la buccia liscia di colore verde con striature rosso fiammante, talvolta quasi violette. Compatta, mediamente acidula, ha la polpa bianca, fondente e aromatica.
 
Stayman Winesap. È una delle mele più antiche del Nord America. La buccia è giallo verde largamente macchiata di rosso intenso e la polpa è bianco crema. Questa varietà si presenta di forma globosa e irregolare e ha un gusto croccante, leggermente acidulo e aromatico. 

Fuji. Mela originaria dal Giappone, ha una colorazione che va dal rosso mattone allo slavato, leggermente striato su fondo giallo verde, mentre la polpa è bianca. Esteticamente poco appariscente, è di gusto particolare ed appetitoso. Si distingue bene dalle altre mele per essere molto croccante, intensamente dolce e succosa. 

Pink Lady ®. Nata da un'incrocio tra Williams e Golden Delicious, è stata creata alla stazione di ricerche di Stoneville (Australia occidentale) nel 1973. La forma del frutto è da oblunga a cilindrica e omogenea. Il frutto è bicolore; il colore rosso-roseo è caratteristico della varietà. La tessitura è croccante e succosa. Il sapore è acidulo e profumato. Di pezzatura medio grossa e a maturazione molto tardiva, è la novità produttiva di questi ultimi anni.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Assomele

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti