Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Adesso i farmaci antitumorali li prepara il Robot

di
Pubblicato il: 09-10-2007
Sanihelp.it - In occasione del XXVIII Congresso Nazionale della Società Italiana di Farmacia Ospedaliera, viene presentato CytoCare, il primo robot a livello mondiale in grado di preparare automaticamente, in ambiente sterile, i farmaci oncologici.

Il processo di allestimento di terapie con farmaci antitumorali, sempre più personalizzato per ogni paziente, fino a oggi avveniva unicamente in maniera manuale, attraverso l’uso di cappe a flusso laminare. Questo sistema comportava rischi per gli addetti alla preparazione, problematiche organizzative e possibili errori nella preparazione. CytoCare invece gestisce in maniera automatizzata la manipolazione, preparazione e confezionamento dei farmaci oncologici che vengono somministrati per via iniettiva al paziente. 

L’impiego di CytoCare nell’organizzazione della farmacia ospedaliera consente di ottimizzare l’utilizzo dei citostatici, ridurre i tempi di preparazione e gli sprechi di farmaco e consente la creazione di lotti di produzione efficienti. Tutto ciò permette una razionalizzazione dei costi anche grazie a una maggiore efficienza nella gestione delle risorse umane.

Attualmente il robot è già in uso presso l’Ospedale Charing Cross di Londra (UK), l’ Adventist Hospital di Penang (Malesia), il Rigshospitalet di Copenhagen (DK), gli Ospedali Riuniti di Ancona e presso l’IFO, il Campus Biomedico, l’Umberto I e il San Camillo di Roma.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti