Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Domestic Fitness

SOS schiena: come salvaguardarla assumendo le giuste posture

di
Pubblicato il: 23-10-2007

Ogni giorno nei lavori di casa la nostra schiena è sottoposta a molti sforzi. C'è un modo però per salvaguardarla ed è assumere le giuste posizioni nello svolgere le azioni più usuali

Sanihelp.it - Se c’è un dolore che spesso affligge le donne di casa è il mal di schiena. Colpa di posizioni statiche mantenute troppo a lungo, sollevamento di pesi, piegamenti continui e movimenti bruschi.
La colpa non è solo attribuibile al carico di lavoro casalingo, spesso all’affaticamento fisico e al successivo dolore concorre anche l’assunzione di pose sbagliate nello svolgere i più banali lavori di casa.
Vediamo un po’ qualche esempio:

lavare i pavimenti, passare l’aspirapolvere: avere un manico abbastanza lungo e assumere la posizione in affondo anteriore, che consente di muoversi facilmente e di avere il rachide allineato

lavare i panni a mano: usare un lavabo abbastanza alto e appoggiare il bacino al bordo superiore del lavello. Altrimenti inginocchiarsi e usare la vasca come lavabo, magari poggiando le ginocchia su un cuscino

stendere il bucato: i panni più pesanti stenderli vicini a sé. In caso di fili oltre la ringhiera del balcone appoggiare il bacino alla ringhiera, stesso discorso per sbattere i tappeti

stirare: avere l’asse in una posizione adeguata, provare poi a tenere uno sgabello basso sul quale poggiare alternativamente i piedi. Fare una passeggiata ogni venti minuti, magari per riporre i panni negli armadi

rifare i letti: piegare le ginocchia e flettersi a livello delle anche. Se necessario inginocchiarsi per spostare i materassi.

caricare/svuotare la lavastoviglie: se sciacquate i piatti nel lavello prima di introdurli, non flettete e piegate il busto che è molto dannoso, meglio riporli piegando leggermente le ginocchia

giardinaggio: rinvasare piante, strappare erbacce, spostare vasi, tutti movimenti comuni che coinvolgono la schiena, meglio farli in ginocchio o comunque flettendo le gambe

Se pensate a quante volte fate questi lavori, i piccoli accorgimenti diventano di grande protezione per il vostro corpo.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti