Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Home fitness

Qualche semplice esercizio per lavorare su spalle e braccia

di
Pubblicato il: 06-11-2007

Come raccomanda l'Oms bisogna dedicare almeno mezzora al giorno all'attività fisica. L'ideale è associare buona alimentazione, attività aerobica ed esercizi. Eccone alcuni per le braccia

Sanihelp.it - Un altro punto critico per le donne è rappresentato dalle braccia. Ci sono molti esercizi che aiutano a tonificarne i muscoli. Avere spalle e braccia allenate non è solo una questione estetica, perché avere una muscolatura tonica favorisce lo svolgimento dei più comuni lavori domestici, previene gli infortuni e allevia la stanchezza.

Se siete poco allenate o non siete abituate a questo tipo di esercizi, non esagerate con i pesi, basta un peso da un kg. Non è importante quanto si carica, ma la qualità degli esercizi.
Se si carica troppo e non si è allenati, il rischio di farsi male è elevato e anche gli esercizi perderanno di efficacia.

• Posizione: in piedi, gambe divaricate, manubri o pesi in mano, braccia stese lungo i fianchi
Movimento: piegatevi in avanti, ad angolo retto, e sollevate le braccia verso l’esterno, poi tornate in posizione

• Posizione: sedute, gambe unite, manubri o pesi in mano, braccia stese lungo i fianchi
Movimento: piegatevi leggermente in avanti e sollevate le braccia verso l’esterno, poi tornate in posizione

• Posizione: in piedi, gambe unite leggermente flesse, piegate in avanti, ad angolo retto, manubri o pesi tra le mani e braccia distese lungo i fianchi
Movimento: tendete il braccio all’indietro, allineandolo al busto, poi piegatelo all’altezza del seno. Alternate le braccia

• Posizione: in piedi, schiena dritta e braccia lungo i fianchi, tra le mani i manubri o i pesi
Movimento: piegate alternativamente le braccia, portando il manubrio al seno

• Posizione: in piedi, schiena dritta, tra le mani i manubri o i pesi, le braccia posizionate all’altezza delle spalle
Movimento: stendete lentamente le braccia verso l’alto, poi tornate in posizione

Svolgete gli esercizi lentamente, basta sceglierne qualcuno e farli con costanza, giorno per giorno e ricordate che è necessario associare all’home fitness dell’attività aerobica: cyclette, camminata, corsa o nuoto.
Non serve fare attività fisica localizzata, serve tenere in moto tutto il nostro corpo.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti