Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

La bicicletta può far male al sesso

di
Pubblicato il: 08-11-2007
Sanihelp.it - L’aumento della diffusione della bici in attività sportive ed escursionistiche della domenica sta facendo aumentare gli infortuni e gli incidenti. È quanto risulta da uno studio presentato in occasione del XXIV Congresso Nazionale della Società Italiana di Andrologia, in corso in questi giorni ad Ancona.

«Un colpo forte può provocare nell’uomo la rottura dell’arteria cavernosa con conseguente invasione di sangue nel corpo cavernoso»,spiega il Professor Aldo Franco De Rose della Clinica Urologia di Genova diretta dal Prof. Giorgio Carmignani.

Tutto questo si traduce in un’erezione prolungata e non dolorosa (priapismo ad alto flusso) che può durare anche per diversi giorni.

In genere gli uomini si rivolgono allo specialista dopo qualche tempo, sperando che il fenomeno regredisca spontaneamente. Ma non si tratta di un problema da sottovalutare. «A differenza del priapismo a basso flusso nel quale l’erezione è molto dolorosa e dove bisogna intervenire tempestivamente rivolgendosi ad un pronto soccorso, per questo tipo di priapismo si può attendere ma è bene comunque essere tempestivi». sottolinea De Rose.

Inoltre, i microtraumi provocati dal sellino possono ripercuotersi sul nervo pudendo o sull’arteria cavernosa provocando temporanei, (anche della durate di settimane) deficit erettivi come accade a ciclisti professionisti dopo lunghe gare.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti