Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Cannabis: il consumo si estende anche ai meno giovani

di
Pubblicato il: 12-11-2007
Sanihelp.it - Circa 65 milioni di adulti europei, pari al 20% delle persone tra i 15 e i 64 anni, hanno provato la cannabis almeno una volta nella vita. Le indagini a livello nazionale hanno dimostrato che il consumo di questa sostanza è aumentato nettamente nel corso degli anni novanta in quasi tutti i paesi dell’UE, particolarmente fra i giovani.

Si calcola che circa 22,5 milioni di cittadini europei abbiano fatto uso di cannabis nell’ultimo anno e che 12 milioni ne abbiano fatto uso negli ultimi 30 giorni. Il dato più alto sul consumo di cannabis tra gli studenti di 15-16 anni proviene da Repubblica Ceca e Spagna (44% e 41%). Le stime più basse (inferiore al 10%) sono state invece registrate in Grecia, a Cipro, in Svezia, Romania, Turchia e Norvegia.

Il consumo tende a essere occasionale o a essere interrotto dopo un certo periodo. In media, il 33% dei cittadini europei che hanno provato la cannabis almeno una volta nella vita ne ha fatto uso anche nell’ultimo anno, mentre soltanto il 16% l’ha consumata negli ultimi 30 giorni.
Benché il consumo di cannabis si concentri in buona parte tra i giovani, alcuni dati sembrano suggerire che la gente continui a farne uso anche dopo i 30 o 40 anni. Il consumo è nettamente superiore tra gli uomini rispetto alle donne.

I fatti evidenziano che i consumatori precoci (pre-adolescenza e adolescenza) sono significativamente più a rischio di avere problemi di droga. Gli adolescenti sono più vulnerabili alla tossicità della cannabis. I profili dei giovani consumatori di cannabis, perlomeno nelle prime fasi del consumo, non differiscono molto da quelli dei giovani consumatori di alcol o tabacco.
La maggior parte dichiara di aver cominciato a usare la cannabis quando faceva parte delle fasce di età più giovani: il 36,8% l’ha provato per la prima volta prima dei 15 anni. Quasi nessuno dichiara di averla provato per la prima volta dopo i 29 anni.

Il consumo di cannabis è anche più frequente nelle zone urbane o nelle zone più densamente popolate. Si è ipotizzato che il consumo di questa sostanza si stia diffondendo anche alle città più piccole o alle zone rurali.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti