Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Nuove minacce biologiche sui luoghi di lavoro in Europa

di
Pubblicato il: 27-11-2007
Sanihelp.it - Agricoltori, operatori sanitari e persone che lavorano in nuovi settori come quello del trattamento dei rifiuti. Sono queste le categorie più a richio per le minacce biologiche come la SARS, l’influenza aviaria o la dengue (malattia febbrile acuta).

Il campanello d'allarme è suonato dall'Osservatorio europeo dei rischi che nel suo ultimo rapproto spiega come nonostante le vigenti normative europee, le conoscenze di cui si dispone sono ancora limitate e in molti luoghi di lavoro la valutazione e la prevenzione dei rischi biologici sono inadeguate.

La relazione sottolinea l’importanza di un approccio globale e multidisciplinare che coinvolga la sicurezza e la salute occupazionale, la salute pubblica, la protezione dell’ambiente e la sicurezza alimentare.

«I rischi biologici sono spesso sottovalutati, sebbene possano essere estremamente dannosi per i lavoratori dell’UE di ogni settore - afferma Jukka Takala, direttore dell’Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro di cui l’Osservatorio europeo dei rischi è parte integrante - La sfida che dobbiamo affrontare consiste nell’individuare questi rischi appena si presentano, analizzare le eventuali ripercussioni sulla salute delle persone ed elaborare politiche e procedure per ridurne al minimo la propagazione».

Le malattie trasmissibili rappresentano una minaccia per i lavoratori dell’UE
. Si stima che ogni anno circa 320.000 lavoratori in tutto il mondo perdano la vita a causa di malattie trasmissibili provocate da rischi biologici virali o batterici, o dovute al contatto con insetti o animali. Anche se la maggioranza dei decessi si verifica nei paesi in via di sviluppo, tra i lavoratori dell’UE si contano circa 5 000 vittime. Le donne risultano più a rischio degli uomini, essendo da sempre preposte ad attività caratterizzate da un livello di rischio biologico e di esposizione elevato.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti