Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Aria di neve

Alla conquista di paesaggi incantevoli con lo sci

di
Pubblicato il: 27-11-2007

Con l'arrivo delle prime nevi in tanti iniziano a organizzare i propri weekend in montagna all'insegna dello sci, sport molto amato nel nostro paese. Conosciamone punti forti e rischi

Sanihelp.it - Gli appassionati non vedono l’ora di veder cadere i primi fiocchi di neve per preparare i weekend in montagna con gli sci sottobraccio.
Senza dubbio lo sci è uno degli sport invernali più amati e diffusi nel nostro Paese e non solo. Grandi e piccini affollano le nostre montagne e le nostre strutture.

Lo sci da discesa è una disciplina tecnica ad alto contenuto anaerobico, che impegna molti gruppi muscolari. Frequentemente infatti, dopo una giornata sugli sci, ci si sentirà stanchi e affaticati.

Tre delle doti fondamentali in questo sport sono la coordinazione, la forza nei muscoli degli arti inferiori e la destrezza. La coordinazione si acquista meglio da piccoli, non a caso infatti ci sono corsi di sci per bambini. Per la forza occorre prevedere un allenamento in palestra che potenzi i muscoli interessati. La destrezza è necessaria per reagire in tempi brevi al tracciato con curve, frenate e cambi di pendenza.

Da un punto di vista fisico, gli unici danni che il corpo può subire sono dal punto di vista traumatico, a causa di cadute o scontri.

Sebbene sia uno sport facilmente avvicinabile, occorre comunque usare sempre molta prudenza: non sopravvalutate le vostre capacità, non esponetevi ad altitudini eccessive, copritevi per proteggervi dal freddo e non andate in affaticamento.

Prestate anche attenzione agli orari: nel tardo pomeriggio la visibilità si riduce, la neve si indurisce e l’attenzione cala per via della stanchezza, tutto ciò può causare danni e lesioni.
Ginocchia, caviglie e gambe vanno preservate da ogni possibile incidente.

E se è vero che la discesa è uno sport che offre divertimento, emozione e adrenalina è altrettanto vero che il primo passo per divertirsi è non farsi male.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti