Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Pacemaker e diagnosi online: anche per Fido cambiano le cure

di
Pubblicato il: 29-11-2007
Sanihelp.it - Una momentanea perdita di coscienza, le zampe non reggono il peso del corpo e le mucose diventano pallide, ma in poco tempo il nostro fedele amico torna in piedi. Sono i sintomi della sincope, che colpisce anche i cani, soprattutto se anziani. Il rimedio? Impiantare un pacemaker. E’ questa infatti la terapia d’elezione per il trattamento della sindrome del seno cardiaco malato e dei blocchi atrioventricolari, alla base della sincope. 

A presentarla sono gli esperti della Clinica Veterinaria Malpensa di Samarate (Va), nella quale è stato attivato un laboratorio di elettrofisiologia, che consente, mediante l’utilizzo di diversi presidi, di svolgere interventi diagnostici e terapeutici per la cura delle bradiaritmie e delle tachicardie sopraventricolari e ventricolari nel cane.

Da alcuni mesi, inoltre, nel centro varesino, uno dei punti di riferimento nazionale per queste patologie, ha preso il via un servizio di telemedicina che, attraverso il sito www.ecgontheweb.com, consente la lettura di tracciati elettrocardiografici e monitoraggi Holter on-line grazie ad esperti in campo aritmologico 24 ore su 24. 

«A oggi 25 centri si riferiscono al nostro sito per la refertazione di monitoraggi Holter e cento per consulenza su esami elettrocardiografici - spiega Roberto Santilli, diplomato al College Europeo di Medicina Interna e presidente della Società Italiana di Cardiologia Veterinaria - Ogni anno impiantiamo circa 15-18 pacemakers, e nel 2007 la terapia elettrica mediante pacemaker è stata anche attuata, seguendo le orme della medicina umana, in pazienti affetti da fibrillazione atriale e conseguente tachicardiopatia refrattaria alla terapia farmacologica».

I pazienti d'elezione, in questo caso, sono soprattutto Schnauzer nani e West Highland White terrier, ovvero le razze più sensibili alla sincope.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti