Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Speciale Sicurezza dei bambini

Casa sicura e a prova di bambino? Fai così

di
Pubblicato il: 30-11-2007

Gli incidenti domestici sono un problema attuale e spesso coinvolgono bambini. Ecco qualche utile consiglio per rendere sicuro il proprio habitat.

Sanihelp.it - La maggior parte degli incidenti domestici può essere evitata attraverso modifiche nell’organizzazione della casa o semplici accorgimenti e precauzioni. 

Contro avvelenamenti e intossicazioni: 
-Leggere le etichette dei recipienti con i simboli dei pericoli e le istruzioni per l’impiego dei prodotti di pulizia e igiene.
-Non acquistare prodotti che non portano etichette e istruzioni per l’uso, anche se più economici.
-Non mischiare tra loro prodotti diversi.
-Usare sempre i guanti per proteggere le mani, in particolare in presenza di patologie dermatologiche.
-In caso di pelle secca, applicare creme idratanti dopo l’uso.
-Sciacquarsi e asciugarsi bene le mani dopo l’uso.
-Conservare i prodotti lontano dalla portata dei più piccoli.
-Evitare l’inalazione.
-Dopo l’uso di deodoranti o insetticidi spray, insetticidi in piastrine o elettroemanatori arieggiare l’ambiente.
-Evitare il contatto con occhi e in caso lavare abbondantemente con acqua corrente.
-In caso di ingestione, non far vomitare (se la sostanza è caustica può provocare ustioni all'esofago e allo stomaco) né somministrare latte (favorisce l'assorbimento di veleni solubili nei grassi, aggravando l'intossicazione).
-Ricorrere al medico, se si notano fastidi di qualsiasi genere (nausea, vomito, dolori addominali, diarrea, pallore e difficoltà respiratorie, brividi di freddo, mal di testa, difficoltà visive, perdita di conoscenza).
-Evitare che animali domestici ingeriscano i prodotti; in caso avvisare il veterinario, seguendo attentamente i suoi consigli.

Contro gli incidenti elettrici: 
-Non usare apparecchi elettrici in prossimità dell'acqua o con le mani bagnate.
-Non pulire i piccoli elettrodomestici immergendoli in acqua.
-Non collegare più apparecchi elettrici o elettronici con prese volanti multiple, perché esse costituiscono un punto di sovraccarico di corrente, con il rischio di scintille e fiammate.
-Non tirare il cavo per disinserire la spina.
-Non far passare fili elettrioci sotto i tappeti.
-Adottare interruttori differenziali salvavita.
-Scegliere prodotti affidabili, diffidare dei prodotti a basso costo se non si conosce la provenienza.
-Quando un prodotto elettrico non funziona, non tentare riparazioni fai da te. Interventi poco accorti o addirittura azzardati possono esporre a seri rischi.

Contro tagli, ferite, lesioni corneali da corpo estraneo, amputazioni delle dita, ustioni alle mani: 
-Lavorare con attenzione e senza fretta.
-Usare sempre presine isolanti e antiscivolo per sollevare le pentole.
-Non tenere il bambino accanto quando si prepara il cibo (consigliabile utilizzare solo i fornelli posteriori della cucina).
-Non lasciare a portata del bambino pentole o contenitori di liquido bollente sporgenti su piani di appoggio.
-Riporre dopo l'uso, coltelli, mezzelune e forbici.
-Posizionare il ferro da stiro nell'apposito spazio, che ne impedisce la caduta quando si stira.
-Usare strumenti appositi per ogni azione (cavatappi, apriscatole, affilacoltelli: mai stappare una bottiglia con un coltello!).
-Staccare la spina e accertarsi che le lame rotanti degli elettrodomestici (frullatori, tritacarne etc.) siano ferme, prima di aprirli.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Ministero della Salute

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti