Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Aria di neve

Come muovere i primi passi sulla neve con lo snowboard

di
Pubblicato il: 11-12-2007

Anche lo snowboard presenta alcune nozioni base da sapere per iniziare al meglio. Se non l'avete mai provato, non gettatevi subito in pista: meglio iniziare per gradi in un campo scuola

Sanihelp.it - In chi si avvicina a uno sport per la prima volta c’è sicuramente tanta curiosità, ma anche tante domande che affollano la mente.

Nel caso dello snowboard una delle domande che ci si fa più frequentemente è: quanto deve essere lunga la tavola?
Risolvere questo quesito è piuttosto semplice, il consiglio è porsi in piedi di fronte alla tavola e vedere dove arriva in relazione al corpo: non dovrà superare il naso.

Altra domanda frequente riguarda la posizione dei piedi: regular o goofy?
I nomi possono far sorridere, ma corrispondono semplicemente al piede destro (regular) o sinistro (goofy).
Per poterlo stabilire bastano due semplici prove:

1. Far alzare un piede a scelta, all’improvviso alla persona interessata;
2. Far stare in piedi la persona interessata, senza dirle quello che sta accadendo, poi da dietro darle una piccola spinta per farle perdere leggermente l’equilibrio;

In entrambi i casi il piede prescelto corrisponderà alla preferenza tra regular e goofy.
Per posizione regular si intende il piede sinistro in corrispondenza dell'attacco anteriore, mentre per posizione goofy si intende il piede destro nell’attacco anteriore.
Non c’è differenza tra le due posizioni, corrispondono solo alla preferenza e alla comodità dello sportivo, a ognuno la sua.

Per i principianti è poi consigliabile posizionare gli attacchi verso l’esterno (come se avessimo i piedi a papera), in modo tale da garantire un po’ di più l’equilibrio già piuttosto precario. Per iniziare a prendere confidenza con la tavola è meglio attaccare solo il piede anteriore e lasciare libero il posteriore, poi provare a girare mettendo prima il piede oltre la lamina frontside (quella davanti) e poi dietro la lamina backside (quella dietro). 

Meglio procedere per passi: è il modo migliore per ottenere i risultati che desiderate.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
surftribe.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
2.75 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti