Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Disturbi psicologici in aumento, più colpiti i lavoratori

di
Pubblicato il: 19-12-2007
Sanihelp.it - Sono sempre di più gli italiani che soffrono di disturbi psicologici, ossia di tutte quelle problematiche che compromettono la vita della persona, creando forti difficoltà in ambito lavorativo, familiare, relazionale o sociale.

L’allarme è lanciato dall’AUPI, l’Associazione Unitaria Psicologi Italiani che, rilanciando i dati di una recente ricerca, conferma la crescita esponenziale del fenomeno, sottolineando come la fascia d’età più colpita è quella che va tra i 17-30 anni. Il dato più allarmante è che l’età media di insorgenza di tali disturbi si è notevolmente abbassata, posizionando la comparsa di tali malesseri al di sotto dei 20 anni.

Facendo una classifica, i disturbi psicologici che hanno maggior incidenza sulla vita quotidiana, sono i disturbi della personalità, con un tasso pari al 53.2%, seguiti dai disturbi dell’umore, al 21.3%, i disturbi d’ansia che colpiscono il 19.1% dei soggetti ed infine i disturbi dovuti all’uso di sostanze stupefacenti, che riguardano solo il 6.4% degli italiani.

Altro elemento preso in esame è quello relativo alle condizioni professionali e occupazionali. Dalla ricerca è emerso che i disturbi psicologici si evidenziano soprattutto tra i soggetti che lavorano, con una percentuale pari al 50%. I disoccupati toccano la soglia del 34.1% e gli studenti raggiungono un tasso relativo al 15.9%.

«I risultati illustrano come una capillare opera di prevenzione favorisca, nel gruppo a rischio, un significativo miglioramento del funzionamento psicosociale - afferma Vito Tummino, Responsabile U.O. Psicologia dell’Azienda Ospedaliera S.Anna di Como e componente della Segreteria dell’AUPI - E’ per questo che un tempestivo intervento psicologico e il trattamento psicoterapico costante nel tempo si è rivelato indispensabile per individuare, controllare, sostenere e curare le difficoltà di tali soggetti e delle loro famiglie. Un precoce ed efficace trattamento psicologico rafforza la capacità di fronteggiare le difficoltà, gli stress di vita, ed aiuta a gestire correttamente i sintomi evitando ricoveri e cronicizzazioni».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti