Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Tè, regole e curiosità

di
Pubblicato il: 21-01-2008

Comw si prepara il tè? Come si conserva, e soprattutto come va servito senza sbagliare? Ecco un'utile guida al consumo

Sanihelp.it - Si fa presto a dire tè. Ma sappiamo davvero come utilizzarlo al meglio? Cominciamo dall’inizio, ovvero dalla conservazione
Il tè assorbe molto l’umidità, dunque deve essere conservato in un luogo fresco e asciutto per non modificarne il gusto, e in un contenitore sigillato. 

Questo vale sia che si utilizzino le foglie sfuse essiccate, sia che si opti per le bustine monodose. La scelta in questo senso è del tutto personale: entrambe le preparazioni sono prodotte con le stesse miscele di tè: tuttavia, quello in bustina produce un tè più forte e intenso, quello sfuso una bevanda più leggera e profumata. 

In entrambi i casi, per la preparazione occorre utilizzare acqua fresca di rubinetto, da far bollire non troppo a lungo per poi versarla in una teiera pulita e scaldata con acqua calda. La quantità adatta è quella di un cucchiaio a persona più uno per la teiera nel caso del tè sfuso, oppure una bustina per persona più una per la teiera per il tè in bustine. 

Il tempo di infusione varia da 3 a 7 minuti a seconda delle qualità (di solito è indacato sulla confezione). La regola generale è: più è grande la foglia, maggiore è il tempo necessario. 

Una volta tolti i residui di tè o le bustine, è il momento di versare in tazza, aggiungendo se lo si desidera latte o limone. La regola più british, secondo cui il latte freddo va versato prima del tè, era in realtà un accorgimento per evitare che le fragili porcellane ottocenesche si scheggiassero con il calore: dunque, tradizione a parte, l’aggiunta del latte prima o dopo è assolutamente arbitraria.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti