Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Bere tè aiuta le donne

di
Pubblicato il: 19-02-2008
Sanihelp.it - Uno studio francese ha rivelato come le donne che bevono tè sono meno a rischio di sviluppare placche a livello della carotide e quindi di avere infarti e soffrire di disturbi cardiovascolari.
I ricercatori hanno monitorato con gli ultrasuoni le placche della carotide di 2613 uomini e 3984 donne, età media 73 anni, nel periodo 1999-2001 tenendo conto dell’anamnesi personale di ognuno, delle abitudini alimentari e della consuetudine di bere tè. 

Le placche sono risultate evidenti nel 44% delle donne che non bevono tè, nel 42,5% delle donne che bevono 1-2 tazze di tè al giorno e solo nel 33,7% delle donne che bevono 3 o più tazze di tè al giorno. 

Le percentuali così stimate dipendono solo dal consumo giornaliero di tè, mentre sono del tutto indipendenti dalle abitudini alimentari, dall’età, dal luogo di residenza, dall’educazione e dagli altri fattori di rischio cardiovascolare.
Non è chiaro, invece, perché il consumo di tè non influenzi minimamente le placche carotidee degli uomini.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti