Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Insonnia? Parlane con l'esperto!

di
Pubblicato il: 10-03-2008

Il 14 marzo, in occasione dell'ottava Giornata mondiale del dormire sano, centri aperti e esperti disponibili in chat per informazioni e consulti gratuiti

Sanihelp.it - Vivere il sonno come un fedele alleato anzichè come un nemico. È questo l'obiettivo per cui il 14 marzo si celebra la giornata del dormire sano dell'Aism, l'Associazione italiana di medicina del sonno. 
Un appuntamento fisso, giunto ormai alla sua ottava edizione, ma che quest'anno amplia il suo respiro assumendo una portata mondiale, grazie alla partecipazione di WASM, World association of sleep medicine.

«Una giornata speciale, quella del 14 marzo - sottolinea alla vigilia dell'evento Mario Giovanni Terzano, coordinatore del progetto Morfeo Dormiresano e professore ordinario di neurologia presso il centro di medicina del sonno dell'Università degli studi di Parma - che vede l'AIMS ancora in prima fila per sensibilizzare gli italiani ad affrontare la loro insonnia e a rivolgersi al medico per curarla. Anche un'insonnia occasionale, se trascurata, può avere un impatto negativo sul benessere psicofisico, e, se il quadro clinico non viene riconosciuto a trattato dal medico, rischia di cronicizzare. Ecco perchè quest'anno il nostro impegno sarà rivolto a tutti coloro che, per motivi differenti, soffrono di periodiche carenze di sonno».

Un impegno che, in termini pratici, si traduce nell'apertura al pubblico di 18 centri AIMS in tutta Italia, nella giornata del 14 marzo, per fornire alla popolazione tutte le informazioni utili sul buon riposo notturno.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti