Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Tumori: a Catania Centro specializzato in adroterapia

di
Pubblicato il: 11-03-2008
Sanihelp.it - È operativo a Catania il Centro di Adroterapia e Applicazioni Nucleari Avanzate (CATANA) specializzato nel trattamento di pazienti affetti da melanoma oculare, un tumore maligno dell’occhio particolarmente aggressivo. CATANA, attivo già dal 2002, è l’unico centro clinico operativo in Italia e si avvale del ciclotrone superconduttore, l’acceleratore di particelle dei Laboratori Nazionali del Sud dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare.
Dal 2002 al giugno 2007 si sono sottoposti alla terapia 151 pazienti provenienti da tutta Italia con una percentuale di successo, cioè di remissione della malattia, pari al 95%. 

L’adroterapia è una terapia oncologica per il trattamento di tumori localizzati sviluppata nell’ambito della fisica degli acceleratori che consente di minimizzare il danno prodotto ai tessuti sani circostanti. L’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare è all’avanguardia in Italia per la tecnologia e le competenze in questo settore. 

Sfruttando i fasci di adroni emessi dall’acceleratore di particelle il tessuto tumorale viene irraggiato in maniera molto più selettiva di quanto ottenibile con gli altri sistemi di radioterapia oggi disponibili. Nelle sedute di radioterapia tradizionale, infatti, le cellule tumorali sono bombardate con un fascio di raggi x che brucia le cellule malate ma distrugge anche quelle circostanti.
Al contrario, gli adroni sparati dal fascio dell’acceleratore rilasciano la maggior densità di energia direttamente sul bersaglio, proprio lì dove si trova il tumore, risparmiando i tessuti sani che lo circondano. Per questa ragione l’adroterapia è particolarmente indicata nel trattamento di tumori che si trovano in prossimità di organi importanti: nell’occhio, alla base del cranio o lungo la spina dorsale.

Negli ultimi dieci anni l’adroterapia ha conosciuto enormi sviluppi, con oltre 50.000 pazienti trattati nel mondo. Attualmente nel mondo funzionano o sono in costruzione una trentina di centri, in particolare in Giappone e negli Stati Uniti.
Sempre in Italia, a Pavia, inoltre, diventerà operativo entro l’anno il Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica (Cnao), primo centro ospedaliero in Italia espressamente dedicato al trattamento dei tumori mediante adroterapia. Il Cnao disporrà di un acceleratore di particelle in grado di emettere sia protoni che ioni di carbonio realizzato.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti