Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Diete nella Rete

Vip sempreverdi con la tavola green

di
Pubblicato il: 01-01-2009

C'è chi posa nuda per gli animalisti, chi fa scorta di lattuga erotica e chi rifugge il cibo con le zampe... Scopri chi sono le veg-victim di Hollywood e soprattutto perchè lo fanno

Sanihelp.it - Vegetariana, vegana o fruttariana, quel che conta è che sia verde. Secondo una nutrita schiera di star di Hollywood, il vero segreto della bellezza sta tutto qui: niente carne e tanta, tantissima frutta e verdura. 

Sono vegetariane, tra le tante, Pamela Anderson, Broke Shields, Kate Winslet, Gwyneth Paltrow, Elle Macpherson, Natalie Portman… Quest’ultima, ex bimba prodigio di Leon, ha addirittura prestato il volto una linea di prodotti ecologici realizzati proprio con metodi alternativi, spiegando al pubblico i vantaggi dell’eliminare dalla dieta perfino uova, latte e formaggio. 

Dal vegetarianismo all’animalismo, poi, il passo è decisamente breve. E, come in guerra e in amore, per le star ogni mezzo è lecito pur di promuovere il messaggio. Così, se Alicia Silverstone presta il suo corpo nudo per una campagna pubblicitaria della Peta, Pamela Anderson fa proseliti tra i fan assicurando che la lattuga è miracolosa per far crescere la passione, altro che ostriche e caviale.

Non mangio animali a quattro zampe è invece il motto di Gwyneth Paltrow, da anni votata al macrobiotico veg: la sua dieta, assicura, è a base di legumi, cereali e verdure, ma come la mettiamo con polli e galline, che notoriamente di zampe ne hanno meno?
Ultima new entry nel mondo green è invece la stilista Stella McCartney, che ha deciso di seguire le orme del padre sul fronte del sostegno alla causa animalista. Vegetariano è trendy, insomma, e – giurano i vip – aiuta a rimanere sempreverdi. Che non guasta mai.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Internet

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti