Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Studio-shock: antidepressivi come placebo

di
Pubblicato il: 13-03-2008
Sanihelp.it - Gli antidepressivi? Poco più efficaci di un placebo, fatta eccezione per i casi molto gravi. A sostenerlo è una ricerca dell’Università di Hull, in Inghilterra, che ha rivelato come gli effetti delle pillole della felicità siano in realtà modesti, e per la precisione pari a due punti sulla scala Hamilton della depressione, che si compone di 51 punti.
 
Chi è lievemente depresso,quindi, si sentirebbe meglio assumendo medicinali solo grazie all’idea di seguire una terapia farmacologia che può dare benefici, ma nei fatti gli antidepressivi non avrebberoalcun effetto e non sarebbero più efficaci di un placebo
Nonostante ciò, il numero di prescrizioni mediche sta crescendo di anno in anno. Secondo l’Osservatorio dei farmaci, l’uso di questi medicinali è aumentato dell’8% tra il 2005 e il 2006.

Così il governo inglese ha deciso di investire in terapie psicologiche, passando da una spesa di 6,5 milioni di euro per il 2007 a 221 milioni entro il 2010.

«Si tratta di una scelta molto seria -afferma Giuseppe Luigi Palma, presidente del Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi - perché basata, come dovrebbe sempre accadere, sulle evidenze scientifiche disponibili che dimostrano come la psicoterapia sia efficace quanto i farmaci nel trattamento di questi problemi e più efficace nel mantenimento degli effetti e nell’evitare le ricadute dopo la cura. L’Italia dovrebbe seguire l’esempio inglese, che peraltro si sta attuando anche in molti altri Paesi».

Intervenire sulla depressione sta diventando un imperativo per la società occidentale. Già oggi si stimano nel mondo 330 milioni di persone che soffrono di depressione, e secondo Christopher Murray, direttore del dipartimento di Epidemiologia dell’OMS, entro15 anni la depressione grave sarà la seconda malattia debilitante al mondo
Se invece si considera soltanto la popolazione tra 15 e 44 anni di entrambi i sessi, questo posto già le spetta. La media italiana relativa al 2006, secondo il rapporto di Osservasalute, attesta un uso di antipsicotici pari a 3,49 dosi per mille abitanti al giorno e 30,08 dosi ogni mille abitanti di antidepressivi


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Ordine nazionale degli psicologi

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti