Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Fantasie erotiche maschili

Spogliati, ma non troppo

di
Pubblicato il: 26-03-2008

Assecondare le fantasie erotiche maschili assicura anche alla donna un rapporto sessuale più soddisfacente, basta entrare nella sua psicologia per comprendere come eccitarlo.

Sanihelp.it - Che gli uomini abbiano fantasie erotiche non è una novità. La pornografia, solo per fare un esempio, è un modo di approcciarsi al sesso che è tipicamente legato all’uomo, anche per via del fatto che l’uomo difficilmente smette di masturbarsi, anche in età adulta. E, in questa pratica, l’uso della fantasia, più o meno aiutata da immagini, è assolutamente indispensabile per giungere all’eccitazione necessaria.

Ciò che tuttavia forse è meno sospettabile è che aiutare l’eccitazione maschile non serve solo a soddisfare i suoi desideri, ma anche a migliorare la sessualità di coppia, nel suo insieme. Il perché è presto detto: se non vi sono problemi di eiaculazione precoce, una sessualità vissuta a cavallo tra fantasia e realtà aiuta a mantenere l’erezione più a lungo, aumenta il tempo di eiaculazione e la rende più abbondante. Tutto questo è stato dimostrato dal professor Crepault, sessuologo francese, che ha pubblicato uno studio in tal senso su Archives of Sexual Behaviour. Ma quali sono le fantasie maschili più comuni, in grado di migliorare la performance sessuale? 

Innanzi tutto il vestiario. Gli uomini, spesso, non amano la nudità completa ma preferiscono il fatto che la compagna indossi un capo d’abbigliamento. Non per forza una lingerie sexy quanto un indumento coprente che possa dare la sensazione di un rapporto sessuale rubato. In secondo luogo, la posizione. La sessualità dell’uomo, che si esprime compiutamente assecondandone la dominanza, prevede che il maschio raggiunga una migliore eccitazione prendendo la donna da dietro.

Si tratta, ovviamente, di pratiche che non sempre trovano il favore della compagna, ragione per cui l’uomo, a volte, tende a costruire un mondo immaginario, che avvolge l’atto sessuale, fatto di fantasie di potere e, appunto, dominanza. Ovviamente questo non vale per tutti gli uomini e soprattutto non deve diventare uno standard: anche per il maschio, o forse sarebbe più corretto dire soprattutto per il maschio, cambiare regole del gioco erotico rappresenta una fonte di notevole gratificazione. Che, sia detto per inciso, aiuta anche la fedeltà coniugale.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti