Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Bambini prematuri e rischio autismo

di
Pubblicato il: 04-04-2008
Sanihelp.it - Sulla rivista Journal Pediatrics è stato pubblicato un interessante studio che sostiene come i bambini nati prematuramente e sottopeso siano maggiormente a rischio di sviluppare autismo o altre malattie. 

Lo studio pubblicato ha coinvolto 91 bambini nati con un anticipo sulla data prevista compreso fra 7 e 14 settimane e con un peso circa di 1,5 kg.
Dopo 21 mesi in 23 hanno mostrato le avvisaglie dell’autismo.
Sviluppare autismo o altre malattie, inoltre, sembra tanto più probabile quanto più ai fattori già citati, si sommano infezioni o eventi emoraggici per la mamma durante la gestazione.

L’autismo non riconosce una sola causa: secondo molti studi è una malattia geneticamente determinata, secondo altri dipende da più fattori che concorrono fra loro. 
Secondo alcuni il fatto che al giorno d’oggi anche bambini nati prematuramente riescano a sopravvivere ha aumentato l’incidenza dell’autismo. 
Il forte incremento di questa malattia, però, non può spiegarsi solo secondo quest’ottica.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health.

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti