Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Omega 3 e morbo di Chron

di
Pubblicato il: 10-04-2008
Sanihelp.it - Ricercatori canadesi hanno studiato l’utilità della supplementazione con acidi grassi omega-3 nei pazienti con morbo di Chron.
Gli studiosi hanno seguito 738 pazienti in Canada, Europa, Israele e Stati Uniti affetti da morbo di Chron ma tutti in fase di remissione della malattia. 

Ai pazienti sono stati somministrati o 4 g pro/die di acidi grassi omega-3 in capsule o placebo per 56 settimane per vedere se l’integrazione nutrizionale fatta con gli omega-3 poteva rallentare la ricaduta nell’acuzia della malattia.
Sia assumendo placebo che omega-3 i pazienti hanno avuto ricadute nello stesso periodo e con la stessa intensità. 

I ricercatori stanno cercando di stilare una lista di farmaci o integratori alimentari che possano prevenire o rallentare le ricadute: si pensava che gli omega-3 potessero servire a questo scopo perché hanno un’attività antinfiammatoria e infatti sembrano essere utili nell’ artrite reumatoide.
Lo studio in questione, però, sembra escludere qualunque loro utilità nel morbo di Chron.




FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti