Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Sesso e maternità

Tomba dell'amore? No davvero

di
Pubblicato il: 15-04-2008

La maternità aiuta il raggiungimento dell'orgasmo femminile se vissuta con la complicità del marito.

Sanihelp.it - Molte volte sentiamo dire che il matrimonio, i figli e la vita di coppia si associano a un calo della libido nella coppia. Da oggi, però, sappiamo che il problema, se c'è, non è di tipo tecnico, ma dipende da una cattiva gestione della vita matrimoniale e del menage casalingo. Anche perché, dopo avere avuto un figlio, la donna sembra incontrare meno problemi a raggiungere l'orgasmo di quanto non accadesse quando ancora non aveva avuto bambini. 

Lo studio, condotto dai ricercatori del dipartimento di psicologia dell'Abo Akamei University di Turku, in Finlandia, è stato condotto intervistando 2081 donne tra i 33 e i 43 anni di età. E i risultati sono estremamente chiari: le donne che hanno avuto un figlio o più di un figlio, trovano nel rapporto sessuale maggiore gratificazione rispetto a quelle che non ne hanno avuti. In particolare si nota la diminuzione del dolore vaginale, definito anche vaginismo, che su base psicologica blocca spesso una piena soddisfazione nel rapporto sessuale. 

Ciò si spiega anche per via del fatto che nella grande maggioranza di queste coppie, una volta scomparso il timore del dolore genitale, si ha una migliore lubrificazione delle pareti vaginali, cosa che consente anche all'uomo una maggiore eccitazione. In pratica si innesca un circolo virtuoso, sessualmente parlando, che va ad aumentare quello che è lo standard qualitativo del rapporto. 

Il matrimonio, quindi, non è la tomba dell'amore, se vissuto con complicità anche dopo la nascita dei bambini. Questo significa che i problemi di rapporto nelle coppie sposate dipendono da altri fattori: una mancata intesa, lo stress dell'impegno genitoriale unito a quello lavorativo. Ma la fisiologia non c'entra, anzi: una donna che ha messo al mondo un figlio può essere una splendida amante, ovviamente per il proprio marito.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Journal of sex marital Therapy

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti