Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Per i genitori è meglio sapere o non sapere?

Dimmi con chi vai...

di
Pubblicato il: 22-04-2008

Ragazzi lasciati soli e senza attività extrascolastiche, hanno un solo grande passatempo. Il sesso.

Sanihelp.it - L'importante è saperlo, rendersene conto. L'assenza dei genitori nella vita dei figli, lascia un vuoto affettivo che si colma, spesso con il sesso. Il sesso non solo come momento di appagamento della propria affettività, ma anche come forma di trasgressione, di punizione, di voglia di emanciparsi da genitori che si percepiscono come assenti. 

Ecco perché il sesso, qualche volta, è sbagliato: perché non è quello che dovrebbe essere ma solo un modo per vendicarsi di situazioni che, con il sesso non hanno niente a che fare. Lo spiega uno studio eseguito da DA Cohen della Rand Corporation di Santa Monica, in California. 

La ricerca, condotta in ben sei istituti secondari, ha avuto l'arruolamento di 1065 ragazzi e 969 ragazze. Tra loro, ovviamente, una divisione interna tra chi partecipava alle attività extrascolastiche e chi, invece, tornava a casa. A loro volta tra coloro che tornavano a casa, sono stati studiati due sottogruppi: quelli che trovavano a casa una figura adulta di riferimento e quelli che invece dovevano gestirsi in autonomia. Inutile dire che gli ultimi sono stati coloro che hanno dimostrato di avere un approccio molto precoce al sesso: tra questi il 41% dei maschi contro il 9% delle femmine al di sotto dei 14 anni aveva già avuto un rapporto sessuale completo. 

Verrebbe facile bollare la cosa con il classico detto per cui fino a che il gatto non c'è i topi ballano, ma l'indagine si è spinta un po' più a fondo esaminando le motivazioni di questa condotta. Noia, senso di solitudine, abbandono e necessità di rivalsa nei confronti dei genitori assenti sono stati indicati come le molle che hanno scattare il balzo verso questa sessualità precoce. Al contrario tra coloro che seguivano attività o che tornavano in un nucleo familiare caldo, il desiderio di avere un rapporto sessuale era meno intenso. Una vita piena, insomma, aiuta a crescere vivendo una sessualità più sana. Triste è invece sapere che i ragazzi usano il sesso come arma contro la solitudine e la noia.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Journal of adolescents' health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti