Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

D&R: la parola ai dentisti

di
Pubblicato il: 08-05-2008

Come si può migliorare l'estetica del proprio sorriso? Ecco le risposte degli esperti Nobel Biocare alle domande più comuni

Sanihelp.it - Cosa si può fare se i denti sono macchiati o di colore diverso tra loro?
In questo caso è indicata l’applicazione di faccette che ricoprono il dente o i denti, in modo da uniformarli come colore. Le faccette, di materiale speciale, conferiscono un aspetto luminoso e naturale alla dentatura. 

Che cos’è un impianto dentale?
Si tratta di una piccola vite in titanio biocompatibile che viene posizionata nell’osso della mascella superiore o inferiore, e va a sostituire la radice del dente. Ad essa vengono applicate le protesi fisse di uno o più denti, oppure funge da elemento di stabilizzazione per un particolare tipo di dentiere (overdenture). 

Serve un impianto per ogni dente mancante?
No. Quando mancano tutti i denti o quasi, si posizionano di solito 4-5 impianti ai quali vengono ancorate le protesi. 

Ci sono controindicazioni agli impianti?
L’installazione degli impianti ha controindicazioni assolute legate allo stato generale di salute della persona: ad esempio, malati di neoplasie in stato avanzato, infartuati recenti, ipertesi non controllati. A queste si affiancano controindicazioni legate allo stato di salute orale, cioè della zona da trattare: in caso di micosi o infiammazioni gengivali (parodontiti), l’impianto va rinviato fino alla completa guarigione. 

Quali problemi possono dare gli impianti?
Se ben posizionati e realizzati con i materiali adeguati, gli impianti hanno un successo pari a circa il 95% a cinque anni e a oltre. 

Sono molto costosi? Il costo dipende da diversi fattori: il numero di denti da sostituire, il numero di impianti richiesti, i materiali e l’onorario del dentista per la procedura chirurgica, l’installazione e il controllo. Un preventivo reale può essere calcolato solo dopo che il dentista avrà esaminato lo specifico caso. 

Perché preferire un impianto ad altre soluzioni mobili? Perché è una soluzione duratura, comoda, estetica, che fa sentire la persona come se avesse ancora i propri denti naturali. E perché solo con l’impianto non si ha riduzione dell’osso mascellare, che causa un affossamento e invecchiamento del viso. Infine, con l’impianto non si toccano i denti sani.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti