Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Modificazioni nel cervello dei suicidi abusati

di
Pubblicato il: 09-05-2008
Sanihelp.it - Ricercatori canadesi hanno studiato il cervello di 18 uomini morti suicidi, che durante la loro infanzia avevano subito gravi abusi o erano stati trascurati dai genitori e lo hanno successivamente confrontato con il materiale cerebrale di 12 uomini morti improvvisamente, ma non per suicidio, che da bambini non avevano sofferto di nessun genere di abuso, ma durante la loro vita adulta avevano sofferto di disturbi della sfera psichica

Il materiale cerebrale dei suicidi mostra chiare modificazioni genetiche non rintracciabili nel cervello degli altri 12 uomini, che pure avevano sofferto di ansia e altri disturbi della sfera emotiva. 
Sono state notate, in particolare, variazioni nell’ RNA ribosomiale, la struttura deputata alla sintesi proteica e che quindi è responsabile della funzionalità delle varie strutture cellulari.

I ricercatori sostengono che un giorno, questa loro scoperta, i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista Plos One, potrebbe permettere di individuare le persone a rischio suicidio e , forse, di recuperarle in tempo.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti