Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Diete nella Rete

Dimagrire senza ansie? Ci pensa la mamma

di
Pubblicato il: 01-01-2009

Sarah Ferguson si reinventa dietologa per la figlia Beatrice, diciannovenne con qualche chilo di troppo, e dimostra tutti i vantaggi di una dieta da cuore di mamma...

Sanihelp.it - Altro che dietologi, nutrizionisti e personal trainer... la persona più adatta per rimetterci in forma è una sola: la mamma!
Questo, almeno, è quanto sostiene Sarah Fergie Ferguson, ex moglie di Andrea Windsor e duchessa di York. Che dalla teoria è passata alla pratica usando come cavia la figlia diciannovenne Beatrice.

Dopo aver fatto pratica in diretta tv impartendo consigli dimagranti a una famiglia inglese, la rossa Fergie, in passato decisamente burrosa, ha affermato di occuparsi personalmente della dieta di sua figlia, preoccupandosi soprattutto che sia sana, varia e naturale.Del resto, chi più della mamma potrebbe convincerci a mangiare minestroni e verdure lesse come se fossero deliziose lasagne? Ma i vantaggi della dieta della mamma non finiscono qui. Per prima cosa, la mamma non si paga, a differenza del dietologo.

Spesso si occupa lei della spesa, evitandoci corse al supermercato ad orari assurdi anche se i 19 anni sono passati da un pezzo. E infine, la mamma non sarà mai severa con il suo paziente preferito. Anzi, sarà sempre pronta a difendere e giustificare qualsiasi errore.

Anche Sarah Ferguson non si è smentita: di fronte ad alcuni commenti poco lusinghieri della stampa sulla silhouette della sua bambina, la duchessa si è trasformata in leonessa, e ha messo a tacere i giornalisti con un paio di accorati riferimenti alla salute della figlia, in passato affetta dalla dislessia. Ma soprattutto sulla bellezza della sua 42 abbondante ma sana e forte. Brava Fergie!


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Internet

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti