Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

L'intestino in vacanza soffre di più

di
Pubblicato il: 11-06-2008
Sanihelp.it - Al via la Campagna Nazionale di Informazione L’intestino va in vacanza, promossa dalla SIUCP, Società Italiana Unitaria di Colonproctologia. Si tratta di un’iniziativa di sensibilizzazione che durerà tutta l’estate, finalizzata alla prevenzione e alla cura di quei disturbi intestinali, come emorroidi, stipsi e dissenteria, che emergono o si acuiscono in estate a causa del caldo, dei viaggi e delle diverse abitudini alimentari. 

L’iniziativa si propone di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza di effettuare una visita dal colonproctologo, ma anche di ridurre le cure fai da te, spesso inutili e talvolta dannose, come, per le emorroidi, l’abuso di creme che possono essere irritanti e procurare altre complicazioni, oppure, per la stipsi, il ricorso a lassativi che curano i sintomi ma non la causa del disturbo. 

In base ai dati del Ministero della Salute e della stessa SIUCP, questi problemi estivi interessano quasi 8 milioni di cittadini del nostro Paese. Gli italiani che soffrono di emorroidi sono circa 3,7 milioni; i cittadini affetti da stipsi sono invece 4 milioni. Di questi, circa il 10%, cioè quasi mezzo milione, soffre di una forma severa di stipsi dovuta a ostruita defecazione. Il 60% delle donne incinta è affetta da disturbi emorroidari - soprattutto quelle alla seconda o terza gravidanza - e per oltre la metà di queste il problema non rientra dopo la nascita del bambino. Anche la stipsi è un problema che affligge le donne in dolce attesa (circa il 65% ne soffre). 

Tra le possibilità di cura trovano posto due lifting intimi che rappresentano la soluzione alla maggior parte dei problemi di emorroidi e nei casi più gravi di stipsi. Disponibili da alcuni anni in numerosi centri italiani, sono rapidi e poco dolorosi dato che vengono eseguiti in una zona priva di recettori del dolore. 

Per la richiesta di informazioni sulla struttura più vicina in cui effettuare una visita specialistica, sono a disposizione il Numero Verde 800.126.731 e il sito Internet www.siucp.org.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
SIUCP, SocietÓ Italiana Unitaria di Colonproctologia

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti