Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Protesi ortopediche: nuova cura per trombosi postoperatoria

di
Pubblicato il: 03-07-2008
Sanihelp.it - Una delle più prestigiose riviste scientifiche, il New England Journal of Medicine, ha dato ampio rilievo sull’ultimo numero a due studi che hanno coinvolto più di 7000 persone. Rivaroxaban, innovativa molecola per uso orale, è in grado di prevenire efficacemente eventi tromboembolici gravi, come la trombosi venosa profonda, sia negli interventi di sostituzione dell’anca che del ginocchio.

Il primo studio, condotto su 4.541 pazienti sottoposti a sostituzione completa dell’anca, ha mostrato una riduzione del rischio di eventi tromboembolici del 70% con rivaroxaban rispetto alla terapia standard con enoxaparina per 5 settimane. L'altro studio ha interessato 2.531 pazienti sottoposti a sostituzione completa del ginocchio, una parte dei quali in trattamento con rivaroxaban orale e una parte con enoxaparina sottocute per due settimane: il rischio di tromboembolismo venoso si è dimezzato con rivaroxaban, che non ha mostrato alcun aumento del rischio di sanguinamento. Inoltre, rispetto all’eparina, che presenta lo svantaggio per il paziente di dover essere somministrata con iniezione sottocutanea nell’addome, rivaroxaban è una formulazione orale: è in tal modo facilitata la compliance del paziente, ossia la disponibilità ad accettare la terapia proposta dal medico.

I pazienti sottoposti ad interventi di protesi d’anca e ginocchio sono ad alto rischio di sviluppare trombosi venosa profonda ed embolismo polmonare, patologie con elevata mortalità. Queste manifestazioni coagulative, senza trattamento, colpirebbero una persona su due dopo le procedure di chirurgia ortopedica maggiore.
Negli Stati Uniti e in Europa nel 2005, sono state stimate almeno 815.000 procedure di sostituzione dell’anca e 761.000 del ginocchio, con un trend in crescita negli anni successivi. Solo in Italia ogni anno si effettuano 70.000 interventi di protesi d’anca.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti