Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Speciale Sole

Sole e bambini: occhio agli occhi

di
Pubblicato il: 04-07-2008

Non pensate solo alla sua pelle: anche gli occhi vanno preservati dai danni del sole. Questo non significa rinunciare alla vita di spiaggia. Basta prendere le dovute precauzioni.

Sanihelp.it - I genitori sono in genere molto attenti a proteggere la pelle dei bambini dal rischio di scottature; sembrano invece meno sensibili quando si parla di occhi. Una ricerca condotta da Ipsos Health per Transitions Optical rivela che la maggior parte dei genitori (66%) dichiara di proteggere gli occhi dei propri figli (il 49% nella fascia di età 5-8 anni, il 52% nella fascia 9 -13 anni). Solo 1/3 degli intervistati però afferma di proteggere i più piccoli con occhiali da sole e solo il 3% con lenti specifiche.
Il 10% dei genitori con figli fino a 13 anni li dota di lenti che si scuriscono al sole e bloccano i raggi UV ma ben il 17% dei genitori – e questo è probabilmente il dato più allarmante – non adotta alcuna misura per proteggere la vista dei propri figli. Fino a che sono piccoli (più o meno fino a 13 anni) la migliore protezione contro i raggi UVA è considerata il cappello!

I bambini, invece, sono particolarmente esposti ai rischi del sole perché:
• Ricevono in media tre volte l’esposizione ai raggi UV rispetto a un adulto.
• Il cristallino dell’occhio di un bambino al di sotto dei 10 anni permette l’assorbimento di una quantità di radiazioni ultraviolette di 6 volte superiore rispetto a un adulto.
• La protezione della pelle nei primi 18 anni di vita può diminuire il rischio di tumori alla pelle di oltre il 50%. Immaginiamo che cosa può significare questo quando si parli di protezione degli occhi dei bambini.
• L’80% della quantità di raggi UV di un’intera vita ci raggiunge entro i 18 anni.

Gli occhiali da sole sono quindi strumenti indispensabili nelle vacanze dei piccoli. Ricordate di sceglierli con lenti infrangibili e una montatura di plastica leggera, possibilmente con stanghette fornite di elastico da passare dietro la nuca.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti