Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Broccoli nel tumore alla prostata

di
Pubblicato il: 07-07-2008
Sanihelp.it - Una porzione di broccoli una volta a settimana può proteggere gli uomini dal cancro alla prostata: è quanto sostiene uno studio pubblicato sulla rivista Public Library of Science journal Plos One e condotto da ricercatori del Britain Institute of Food Reserach.

Una dieta ricca in frutta e verdura riduce il rischio di sviluppare il cancro, ma questo studio dimostra in che modo i broccoli prevengano il tumore alla prostata.
Lo studio ha seguito 24 uomini con lesioni precancerose che aumentano il rischio di sviluppare tumore alla prostata e li ha divisi in 2 gruppi: in uno per almeno una volta a settimana, per un anno, si è mangiato una porzione di broccoli, nell'altro la porzione di broccoli è stata sostituita da una di piselli.

Negli uomini che hanno mangiato broccoli si sono attivati tutta una serie di geni che giocano un ruolo chiave nell'opporsi allo sviluppo del cancro alla prostata.
I broccoli così come altre crucifere cavolini di brussel, cavolfiori, cavoli, rucola e crescione d'acqua contengono isotiocianato, una sostanza probabilmente responsabile dell' on dei geni anti cancro alla prostata.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti