Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Emicrania e anoressia: c'è un legame

di
Pubblicato il: 08-07-2008
Sanihelp.it - L’emicrania potrebbe favorire l’insorgenza di disturbi alimentari quali anoressia e bulimia. L’potesi, confortata anche dal riscontro in entrambe le patologie di una disfunzione delle stesse aree cerebrali, è stata discussa a Vicenza nel corso del decimo congresso ANSISA - Associazione Nazionale Specialisti in Scienze dell’Alimentazione.

Il legame tra le due patologie è stato messo in evidenza da uno studio presentato al congresso ANIRCEF di Taormina, dal quale emerge come nelle donne anoressiche e bulimiche la percentuale di emicraniche sia significativamente più elevata rispetto alla popolazione normale: 75 - 83,5% contro il 12,5%.

Nella maggior parte di queste donne (68,1%) i primi sintomi del disturbo alimentare (anoressia e/o bulimia) coincidono con i primi attacchi di emicrania o addirittura li precedono.
I ricercatori hanno scoperto che nelle emicraniche anoressiche o bulimiche risultano alterate diverse sostanze neuroniche, tra cui tiramina e dopamina.
Un altro tassello si aggiunge così all’ipotesi della comorbidità nascosta dei due disturbi


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti