Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Vaginismo

Come rimuovere quel blocco

di
Pubblicato il: 08-07-2008

Il vaginismo non deve essere vissuto come una condanna: si può venirne fuori, basta non trascurare il problema.

Sanihelp.it - Per risolvere un problema legato al vaginismo prima di tutto è necessario trovarne la causa. Un esame ginecologico può garantire che non vi siano problemi di carattere meccanico che impediscono la penetrazione questo già può istradare la coppia verso una terapia che può essere sia di tipo farmacologico ma comunque accompagnata da esercizi e brevi cicli di tipo psicoterapeutico. La psicoterapia è importante per spezzare quell'idea per cui si è associato dolore e sesso come una unità inscindibile.

Elaborare questa idea sbagliata aiuta a recuperare una minore tensione muscolare che alla fine si riverbera positivamente sul senso di libertà della coppia. Nei casi in cui l'ansia effettivamente gioca una partita eccessiva e non può essere tenuta a freno con semplici esercizi, si può rendere necessario un aiuto anche farmacologico, ma che deve essere molto breve e molto mirato: ciò che non deve assolutamente verificarsi, infatti, è l'idea che la propria felicità sessuale possa avvenire attraverso l'assunzione di una pillola, qualsiasi essa sia. Dal miorilassante per consentire al muscolo perianale di allentare la presa, all'ansiolitico che alla fine inibisce l'eccitazione o anche all'antidepressivo, che spesso tra i suoi effetti collaterali presenta anche una maggiore difficoltà a raggiungere l'orgasmo, dilatando i tempi dei coito e diminuendo la libido, in generale.

Ciò che un terapeuta può fare è instradare la coppia verso tutte quelle pratiche sessuale preparatorie che hanno come fine ultimo il rilassamento. Per fare ciò è necessario conoscersi, reciprocamente, studiare la reciproca anatomia, non esitare a mostrarsi, magari poco alla volta, fino ad accettare la propria nudità e la nudità dell'altro come un fatto rassicurante e non minaccioso. Da questo punto di vista avere la possibilità di sperimentare approcci sessuali differenti rispetto a quelli tradizionali, più basati sul gioco che non sul dovere coniugale fine a se stesso rappresenta una via di salvezza per la sessualità di entrambi.

In questo modo la coppia, che spesso (almeno da un punto di vista statistico ed epidemiologico) tende a essere sempre un po' freddina nei confronti delle cose di letto, impara un linguaggio ancora diverso da quello dell'amore astratto, del volersi bene e del rispetto e della devozione. Apprende il linguaggio talvolta poco forbito ma molto intrigante del sesso.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Archives of sexual behaviour

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti